Serie A: il resoconto della quarta giornata

Serie A: il resoconto della quarta giornata

Terminata la quarta giornata di campionato, rieccoci al nostro consueto recap del lunedì.

In tre infilano la quarta, Benevento ancora al palo

A differenza di quanto accaduto durante la disastrosa partenza delle Ferrari nel GP di Singapore, Juve, Napoli e Inter non si distraggono a pochi metri dal via e infilano la quarta vittoria in quattro giornate, rimanendo a punteggio pieno (12 punti).

L’Inter mette il primato in cassaforte già sabato pomeriggio battendo in trasferta il Crotone per 2-0 con due reti negli ultimi dieci minuti di gara firmate da Skriniar e Perisic. Sabato è stata anche la giornata in cui altre due realtà sembrano aver finalmente trovato il passo giusto: la Fiorentina batte il Bologna per 2-1 trovando così la seconda vittoria di fila; la Roma torna alla vittoria dopo la batosta subita dall’Inter e la gara rinviata contro la Sampdoria, battendo all’Olimpico il Verona per 3-0.

Domenica Juve e Napoli sono chiamate a rispondere all’allungo dei nerazzurri. Nessun problema per entrambe, con i bianconeri che al Maipei Stadium vincono facile contro il Sassuolo grazie ad un Dybala probabilmente mai così in forma in tutta la sua carriera: sempre a segno in queste prime quattro giornate, seconda tripletta e capocannoniere del torneo a quota 8.

Alle 15:00 il Napoli comincia la sua passeggiata casalinga contro il Benevento, e rifila alle streghe un sonoro 6-0 (tripletta di Mertens).

Lazio quarta, bene Toro e Samp

Quarta in classifica (10 punti) è ora la Lazio, che dopo aver battuto il Milan supera anche il Genoa in trasferta per 2-1 (doppio Immobile). Seguono rispettivamente a 9, 8 e 7 punti Milan (2-1 all’Udinese con doppietta di Kalinic), Torino e Sampdoria. Granata e blucerchiati si sono affrontati in un incontro vivace, confermandosi come le due sorprese più gradite di questo campionato. Il risultato finale (2-2) lascia l’amaro in bocca a entrambe, ma forse è stato quello più giusto.

A metà classifica il Cagliari infila la seconda vittoria di fila battendo per 2-0 la Spal in trasferta, mentre Atalanta e Chievo preferiscono non farsi male e impattano 1-1.

Due incontri clou previsti nel prossimo turno. La Juve ospiterà la Fiorentina in una delle “classiche” più infuocate del calcio italiano, mentre la Lazio tenterà il primo affondo alla vetta della classifica: all’Olimpico arriva il Napoli.

 

Leave a Reply