Quattordicesima giornata di Serie A: immutata la vetta

Quattordicesima giornata di Serie A: immutata la vetta

È durato poco più di 18 ore il sogno dell’Inter di essere sola in vetta alla classifica di campionato: ieri infatti un Napoli da minimo sindacale ha battuto l’Udinese e si è ripresa il primato. Ora i partenopei sono di nuovo a 2 lunghezze dalla squadra di Spalletti.

Napoli e Juve rispondono all’Inter

È un Napoli, quello che scende in campo a Udine, che deve aver risentito particolarmente degli impegni di Champions, visto lo sforzo profuso per piegare un’Udinese mai doma che cede solo grazie a un calcio di rigore. Lo tira Jorginho e se lo fa anche parare, ma è rapido sulla ribattuta e riesce a portare i suoi in vantaggio. Al 33′ siamo sullo 0-1 e il risultato non muterà fino al termine dell’incontro.

In serata la Juve passeggia in casa contro il Crotone, e porta a casa tre punti segnando tre gol in 20 minuti. Apre Manzdukic al 52′ su assist di Barzagli; il raddoppio è di De Sciglio al 60′, Benatia manda tutti negli spogliatoi  al 71′, quando mancano ancora venti minuti al termine ma si capisce che l’incontro è di fatto terminato.

Dopo 14 giornate, azzurri dunque primi a 38 punti, Inter seconda a 36, Juventus terza a 34.

Frenano Lazio e Roma. Chievo come il Milan

Se le prime tre della classe sembrano viaggiare a vele spiegate, qualche problemino di risultati lo si nota scendendo la classifica. Lazio, Roma e Milan impattano rispettivamente con Fiorentina (1-1), Genoa (1-1) e Torino (0-0), con i biancocelesti che dopo essere passati in vantaggio con de Vrij vengono agguantati solo al 94′ da un insperato gol di Babacar.

Anche la Roma frena il suo filotto di vittorie dopo essere passata in vantaggio con El Shaarawi al 59′, quando una follia di De Rossi in area di rigore da al Genoa la chance di agguantare il pareggio. Dal dischetto, Lapadula (70′) non sbaglia.

In una giornata complessivamente un po’ noiosa, si registra almeno il salto di qualità del Chievo, che battendo in casa la Spal per 2-1 (doppietta di Inglese) si piazza al settimo posto in classifica a pari punti con il Milan e davanti a Torino e Fiorentina.

A Sassuolo il Verona si impone per 0-2, stasera alle 20:45 l’Atalanta ospita il Benevento.

 

 

Leave a Reply