Neymar, addio al Barça sempre più vicino

Neymar, addio al Barça sempre più vicino
Pare sempre più scontato l’addio di Neymar al Barcellona.

D’altronde nei giorni passati, durante il ritiro statunitense dei vicecampioni di Spagna, non sono mancati indizi a sostegno di questa teoria. Nelle scorse ore abbiamo assistito addirittura ad una rissa fra il campione brasiliano e il compagno di club Semedo, esplosa in allenamento per ragioni ancora da chiarire.

Altrettanto poco confortanti, a proposito di tutta questa faccenda, sembrano essere le dichiarazioni del capitano dei blaugrana, Andrés Iniesta, il quale ha laconicamente ammesso che “è meglio avere un Neymar che 300 milioni in più”.

Perché il nocciolo della faccenda gira tutto attorno alla clausola rescissoria del calciatore, che il Paris Saint-Germain sembra del tutto intenzionato a pagare. A conclusione di una settimana in cui si sono rincorse voci e indiscrezioni di ogni genere, sembra arrivata nella notte la conferma ufficiosa da parte del calciatore che – a giudicare da quanto riportato dal quotidiano spagnolo vicinissimo al Barça, Mundo Deportivoavrebbe ammesso di essere in partenza.

Tutto sembra quindi essere già scritto, sebbene molto probabilmente sia il calciatore che le società interessate vogliano rimandare qualsiasi dichiarazione ufficiale a dopo la conclusione della gara che vedrà opposti Barcellona a Real Madrid nell’ultimo match della International Champions Cup, previsto per stanotte all’Hard Rock Stadium di Miami. Gara denominata dagli organizzatori della competizione El Clásico Miami, probabilmente l’ultimo di Neymar.

Non è un caso se il Barcellona sembra essersi già mosso per correre ai ripari. Altre indiscrezioni, questa volta trapelate dalle pagine di Marca, danno i blaugrana sulle tracce del francese Antoine Griezman, ora in forza all’Atletico di Madrid. Il forte centrocampista dei colchoneros ha una clausola rescissoria di 100 milioni di euro: cifra che il Barcellona potrebbe pagare senza troppi patemi se dovesse concludersi il passaggio di O Ney al PSG.

Leave a Reply