La maglia di Totti è stata lanciata nello spazio

La maglia di Totti è stata lanciata nello spazio

La promessa è stata mantenuta.

Nella notte fra il primo e il 2 agosto 2017 infatti la Roma ha potuto omaggiare il proprio ex capitano, Francesco Totti, lanciando la sua maglia dove merita di essere: fra le stelle.

L’iniziativa era germogliata qualche tempo fa, fra il serio e il faceto, sui social network e sui forum giallorossi, e ha visto un inaspettato e immediato avallo da parte del calciatore, della società giallorossa e di Avio, il gruppo internazionale specializzato nella realizzazione di vettori spaziali che ha permesso fisicamente il lancio.

La maglia è stata depositata all’interno della sonda Vega, completamente progettata e realizzata in Italia e fatta partire questa mattina attorno alle 4 da una base aerospaziale situata nella Guyana francese.

Non si è fatta attendere la reazione del Pupone, che in un tweet ha espresso tutta la sua gratitudine per il bel gesto della società in cui ha militato per 25 stagioni. Nel tweet si legge: “Occhi al cielo… magari si vede da quaggiù! Grazie alla Roma e ad Avio Group per questo omaggio “spaziale”.

Sul sito ufficiale dell’ AS Roma è possibile visionare un video che ripercorre le fasi si preparazione e lancio del vettore contenente la mitica numero 10, con la stessa società giallorossa a definire l’intera operazione – per usare un gergo non propriamente calcistico – una “missione compiuta“.

Dal 1993 al 2017 Totti è stato uno degli idoli della squadra della capitale, per cui ha indossato la fascia da capitano dal 1998 fino al giorno del suo ritiro, segnando in 25 anni 307 gol in 786 presenze. Dalla fine di luglio del 2017 è iniziata la sua nuova avventura nella società per cui e da cui ha dato e ricevuto tanto, ovvero quella dirigenziale.

 

Leave a Reply