Bolt al Benevento? Aperte le scommesse. I pronostici.

Bolt al Benevento? Aperte le scommesse. I pronostici.

Nonostante la tecnologia sempre più invadente, gli ingaggi milionari e la scomparsa delle bandiere, il calcio riesce a ancora a conservare un po’ della sua magia.

I piedi a Dortmund, il cuore a Manchester

È infatti dei giorni scorsi la notizia di Usain Bolt impegnato in una serie di allenamenti con il Borussia Dortmund (occasione, tra l’altro, in cui ha potuto anche dar sfoggio di buoni numeri, andando a segno due volte). Il primatista mondiale di 100 e 200m piani non ha mai nascosto di essere uno tifoso sfegatato del Manchester United, nonché del fatto che un giorno sognerebbe di vestire proprio la maglia dei Red Devils.

Intanto si allena in Germania, pur essendo ben consapevole che passare da uno sport all’altro possa essere un’arma a doppio taglio in termini d’immagine (si prenda il caso di Michael Jordan). E infatti ha dichiarato: “Solo dopo [aver capito se ho la stoffa del calciatore, ndr] potrò dire se sono all’altezza oppure no. Non voglio fare il passo più lungo della gamba, devo capire qual è il mio livello“.

Per questo, sono immediatamente partite le speculazioni su quale potrà essere (semmai ce ne sarà una) la maglia che vestirà da calciatore. Molti bookmaker stranieri propongono la loro quota su un’eventuale tesseramento al Manchester United, ma è proprio dall’Italia che viene la proposta più curiosa.

Sisal Matchpoint permette infatti ai propri utenti di proporre una scommessa on demand, e fra quelle più recenti ne spicca una di un tifoso del Benevento che ha chiesto di quotare l’eventuale tesseramento del fulmine giamaicano nella squadra campana.

Più probabile che il Benevento si salvi

La proposta è stata accettata, ed ora è possibile scommettere sull’eventualità. Un’eventualità che invero pare poco probabile al bookmaker italiano, visto che è bancata a 100,00 contro 1,00.

Per inciso, secondo Sisal ci sono più probabilità che le streghe battano la Lazio nella trasferta del prossimo 31 marzo per 2-1 (a quota 41,00) o che si salvino da una retrocessione che questa stagione sembra sempre più inevitabile (quota a 66,00).

Ma stiamo pur sempre parlando della squadra che ha battuto il Milan in pieno recupero con un gol di testa del portiere…

Leave a Reply