Anticipi di Serie A: l’Inter perde partita e vetta

Anticipi di Serie A: l’Inter perde partita e vetta

Alla 17esima giornata di serie A bastano solo gli anticipi del sabato per emettere il suo verdetto più importante, quello relativo alla vetta della classifica.

L’Udinese “vendica” il Pordenone

E se quella del Pordenone in Coppa Italia non poteva trasformarsi in una favola più bella, un tocco di poesia lo ha aggiunto oggi pomeriggio l’Udinese “vendicando” i corregionali e rifilando un sonoro 3-1 all’Inter.

Al Meazza, un erroraccio difensivo di Santon permette ai bianconeri di andare in vantaggio al 14′ con Lasagna. Immediato il pareggio dell’Inter, che arriva un minuto dopo dai piedi del solito Icardi, che a quota 17 è sempre più capocannoniere. È stato, quello dell’argentino, anche il pareggio più veloce della Serie A 2017/2018 fino a questo momento.

Al 57′ l’episodio che cambia la partita. Santon (giornataccia per lui) tocca in area con la mano, Mariani consulta il VAR e dagli 11 metri De Paul non sbaglia. L’Inter non sembra più in grado di tornare in partita, e l’Udinese ne approfitta chiudendo definitivamente i giochi al 77′ con Barak. A San Siro, il finale di 1-3 segna la prima sconfitta stagionale per gli uomini di Spalletti in questo campionato.

Il Napoli batte il Toro e torna primo

Allo stadio Grande Torino al Napoli basta mezz’ora per domare i padroni di casa e riprendersi la vetta della classifica. Scesi in campo consapevoli del risultato di San Siro, gli uomini di Sarri decidono di chiudere la partita il prima possibile, e al 4′ sono già in vantaggio con Koulibaly.

La partita viene praticamente archiviata alla mezzora quando prima Zielinski (25′), poi Hamsik (30′) portano i partenopei sul 3-0. A Sarri arriva la conferma che la squadra è finalmente tornata a girare, e ha saputo mandare in rete tre uomini diversi serviti da tre assistman diversi (Alla, Jorginho e Mertens).

Inutile la rete di Belotti 63′, tornato al gol dopo un lungo digiuno.

Domani la Juve tenterà il sorpasso all’Inter

Stasera alle 20.45 scendono in capo Roma-Cagliari, mentre domani si affronteranno:
Verona-Milan
Bologna-Juventus
Crotone-Chievo
Fiorentina-Genoa
Sampdoria-Sassuolo
Benevento-Spal
Atalanta-Lazio
.

Leave a Reply